Contenuto Principale

Parco Nazionale Majella -Corso Formazione Geologi

Corso di formazione, dell'Ordine dei Geologi d’Abruzzo con la collaborazione di Ispra e Parco Nazionale della Majella,
Il Corso si svolgerà dall’8 al 10 giugno,ed avrà come tema di riferimenro quello delle "Procedure stratigrafiche sul campo per modellazione geologica del sottosuolo e di supporto per modelli morfoevolutivi".

Il corso, dedicato soprattutto ai liberi professionisti che intendono aggiornarsi, si terrà a Sulmona (AQ) presso la sede del Parco, all'Abbazia Celestiniana (via Badia n. 28) con una due giorni di incontri teorici, mentre il terzo giorno è prevista una escursione. P

Il corso, che vede la collaborazione dell’ISPRA, è un altro importante risultato del protocollo d’intesa fra Ente Parco Nazionale della Majella e Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo sottoscritto per il progetto di candidatura della Majella a Geoparco dell’UNESCO.

 

Il Programma,in tre moduli!

Giovedì 8 giugno (ore 9:00-13:00, 14:00-18:00): Concetti base di stratigrafia, Litostratigrafia e biostratigrafia sul campo e Successioni carbonatiche di bacino (base scarpata, bacino) con esempi di ricostruzioni ambientali che coinvolgono le unità del CARG; esempi di evoluzione tettonica e sedimentaria di sistemi piattaforma bacino con riferimento alle unità tettoniche dell'Appennino centrale, meridionale; esempi di applicazione di ricostruzioni stratigrafiche nella modellazione geologia del sottosuolo in ambito applicativo. 

Venerdì 9 giugno (ore 9:00-13:00, 14:00-16:00) la mattinata si aprirà con il laboratorio per le successioni carbonatiche di piattaforma neritica (piattaforma interna, retromargine, margine scarpata superiore) e Successioni carbonatiche di bacino (base scarpata bacino) seguendo i criteri di osservazione delle successioni sul campo; criteri di campionamento e criteri di rappresentazione dei dati. Ed ancora una esercitazione su campione a mano con l'ausilio di lente 10X per determinazione tessiture; strutture sedimentarie significative; biofacies; interpretazione ambientale; datazione con il riconoscimento di taxa significativi con risoluzione variabile tra 20Ma a 100Ka. Il pomeriggio si svolgerà il test di valutazione. Sabato 10 giugno, infine, è prevista l’escursione. 

Il corso vedrà la partecipazione di relatori d’eccellenza tra cui Marco Brandano, professore associato dell’Università La Sapienza di Roma, che da lungo tempo studia la Majella e ha anche collaborato con il Parco ad attività divulgative di geologia; Adele Garzarella dell’Università di Chieti-Pescara “G. D’Annunzio”, biostratigrafa; Riccardo Cestari, esperto di Rudiste della Strata Georesearch spin-off della stessa università di Chieti; Modestino Boscaino dell’Universita’ del Sannio e Rita Maria Pichezzi dell’ISPRA.

Partecipazione

Per iscriversi  necessario registrarsi all'indirizzo http://www.geologiabruzzo.it/307/elenco-eventi-ogra.html o sul sitowww.geologiabruzzo.it (costo del corso 80 euro, max 25 iscritti.

Il corso riconosce crediti formativi,che raddoppiano dopo il superamento del test finale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.