Contenuto Principale

AIL - Trasporto Gratuito per i Malati Ematologici

E' un servizio gratuito,per i malati residenti nel territorio della provincia di Teramo,che devono raggiungere l'Ospedale di Pescara.

L'AIL si è dotata di una Fiat Doblò grazie a un finanziamento concesso dal Comitato Sisma Centro Italia, composto da Confindustria, Cgil, Cisl e Uil.

Il mezzo, che ha 7 posti a sedere (compreso il conducente), è stato acquistato nell’ambito del progetto “#lavirtùdellasolidarietà", con cui la onlus ha programmato il servizio per migliorare la qualità della vita dei pazienti, specie nei casi, purtroppo frequenti, di difficoltà a raggiungere autonomamente il Dipartimento di Ematologia del “Santo Spirito” per visite, esami e terapie.

La necessità di avere un mezzo di trasporto a disposizione si manifesta, in modo particolare, quando il malato deve recarsi in ospedale, giornalmente, per cicli di cure molto lunghi.

Accade,infatti,che i familiari del paziente abbiano impegni di lavoro e non possano accompagnarlo.

Questo disagio potrà essere superato con il servizio garantito dall'Ail. Una volta raggiunta Pescara, i pazienti, che si sottopongono alle terapie, potranno trovare un punto di riferimento nella nostra casa di accoglienza di via Rigopiano e poi ritornare nel luogo in cui vivono". Per avere informazioni sul servizio, rivolto ai pazienti e ai familiari, si può contattare Casa Ail al numero 366 70 67 043. Il trasporto sarà totalmente gratuito poiché i costi (carburante, pedaggi, manutenzione autovettura) e le spese di viaggio dal domicilio del paziente al luogo di cura saranno totalmente sostenuti dall'Ail.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.