Contenuto Principale

Centenario Puccini - Trittico diretto dal Maestro Sipari

Il direttore d’orchestra Jacopo Sipari di Pescasseroli, direttore artistico del Festival di Tagliacozzo, dirigerà le opere del Trittico di Giacomo Puccini (Tabarro, Suor Angelica e Gianni Schicchi).

Il Maestro salirà sul podio del Gran Teatro Puccini di Torre del Lago,per la prima prevista l’11 agosto 2018, alle ore 21.15.

Sipari è stato invitato a dirigere l'Orchestrsa Rgionale della Toscana,in occasione del centenario dalla prima rappresentazione. 

Con la prestigiosa Orhestra,ci sarà anche il Coro della Fondazione Festival Pucciniano.

Il Cast della prima viene considerato dagli espereti "stellare"... Silvana Froli (Giorgetta), Florin Estefan (Michele), Vitalij Kovalchuk (Luigi) per Tabarro;
Bruno de Simone (Gianni Schicchi), Elisabetta Zizzo (Lauretta), Danilo Formaggia (Rinuccio) per Gianni Schicchi le due grandi abruzzesi ormai note nel panorama musicale mondiale Donata D’Annunzio Lombardi (Suor Angelica) e Annunziata Vestri (Zia Principessa).

Regia del Maestro Ferenc Anger, scene e costumi dell’Opera di Stato di Budapest.

“Inutile nascondere la forte emozione – dice Sipari - L' amore che provo per questo Teatro è difficilmente descrivibile. C'è qualcosa di magico che risuona in questo luogo. Ogni volta per me è come vivere un sogno fatto di emozioni, colori, passioni, si respira una forza che parla al cuore e alla mente. Devo tutto a questo Teatro, e non solamente perché è qui che, ormai diverso tempo fa, ho iniziato seriamente la mia carriera, ma soprattutto perché è qui che ho capito davvero quanto profondo fosse l'amore che provo per la musica”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.