Contenuto Principale

Confartigianato Pescara - incontro con il Prefetto di Pescara

 

Un incontro,nel quale l'Associazione di categoria ha chiesto al Pfetto,Giancarlo Di Vincenzo, di considerare alcune proposte,vitali per il futuro degli artigiani e dei commercianti.

Queste le richieste dell'Associazione di categoria!

Spostamenti consentiti tra comuni per andare dal proprio artigiano/commerciante di fiducia. Rinegoziazione dei canoni di locazione.

Ristoranti e bar aperti a pranzo e a cena con prenotazione obbligatoria e negozi aperti anche in zona rossa. 
L'obiettivo è quello di tutelare il tessuto sociale ed economico della Provincia, nel rispetto delle misure anti-Covid.

Goancarlo Di Blasio - Presidente Confartigianato Pescara

L'incontro con il Prefetto si è svolto in modalità video conferenza e l'Associazione è stata rappresentata dal Presidente  Giancarlo Di Blasio,dai  vicepresidenti, Barbara Lunelli e Paolo Verdecchia e dal direttore Fabrizio Vianale. 

Uno dei passaggi,più interessanti dell'incontro,ha riguardato la sentenza del TAR Lazio,che ha disposto l'annullamento della misura contenuta nel DPCM del 14 gennaio che escludeva i centri estetici,dai servizi alla persona erogabili in zona rossa.
(n.d.r. - Sì acconciatori - No Centri Estetici) 

Al Prefetto, in tal senso, è stato chiesto di informare gli organi preposti al controllo,affinché prendano atto di quanto stabilito dai giudici amministrativi. 

Confartigianato ha proposto, inoltre, un protocollo che dovrà essere sottoscritto da Prefettura, Comune, Camera di Commercio, Ordine dei Commercialisti, Associazione proprietari immobiliari e dalla stessa associazione, finalizzato alla rinegoziazione dei canoni di locazione con l'obiettivo di superare la crisi di liquidità in atto. 

Per quanto riguarda le misure di prevenzione,per bloccare i contagi,Confartigianato ritiene necessario che siano potenziati i  controlli,anche considerando che i luoghi e i giorni degli assembramenti sono prevedibili. Fondamentale, infine, evidenzia l'associazione, il contingentamento degli ingressi nelle piazze e nelle strade "calde". 

Fabrizio Vianale - Direttore Confartigianato Pescara

Il Presidente e il Direttore di Confartigianato Pescara,Giancarlo Di Blasio e Fabrizio Vianale,esprimono soddisfazione,per come il Prefetto Di Vincenzo ha dimostrato di apprezzare lo spirito,con il quale Confartigianato Pescara ha presentato le proprie considerazioni e ha mostrato anche di aver valutato positivamente le proposte proposte.

Come riflessione,da parte di Thema l'Informazione,non possiamo che auspicare che,oltre alle formalità di rito,vi sia davvero da parte del Prefetto Giancarlo Di Vincenzo,la possibilità di poterle valutare insieme ai vertici del Ministero,perché l'incertezza e le preoccupazioni di famiglie ed aziende continua a crescere e le previsioni per il futuro sembrano,sempre più,cupe!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.