Contenuto Principale

Pescara:avviso per tirocini d'inclusione sociale!

Rubrica di interesse collettivo!
Scattano i Tirocini di inclusione sociale: domande entro il 3 marzo! Completata l’acquisizione delle domande, si procederà all’esame delle stesse e alla composizione di una graduatoria.

Saranno ammesse 50 persone appartenenti a nuclei familiari,già beneficiari di Reddito di Inclusione o di Reddito di Cittadinanza.
Questi tirocini,vanno considerati come sostegno al reddito!

 
L'avviso pubblico è pubblicato sul sito del comune di Pescara. E'una misura che avrà durata di cinque mesi,e consentirà di percepire un indennità mensile di 500 euro lordi a fronte di un impegno personale compreso,tra le 21 e le 30 ore settimanali.
 
La finalità del progetto è favorire inserimento o reinserimento finalizzati all'inclusione sociale,attraverso la formazione. all'autonomia delle persone e alla loro riabilitazione. Tra gli altri requisiti richiesti a quanti vorranno inoltrare domanda entro e non oltre il 3 marzo 2021, vanno sottolineati:residenza nel Comune di Pescara;stato di inoccupazione o disoccupazione da almeno 24 mesi continuativi;ISEE non superiore a 9.360 euro;essere appartenenti a un nucleo familiare,che non sia già destinatario di altri benefici per il sostegno al reddito.
 
È opportuno precisare come l’accesso al Tirocinio sarà consentito a un solo componente per nucleo familiare. 
 
L’assessore alle Politiche sociali Adelchi Sulpizio considera questi tirocini,come un altro tassello importante del programma di interventi a sostegno delle famiglie in difficoltà nella nostra città (Pescara),che purtroppo sono aumentate considerevolmente anche a seguito dell’emergenza sanitaria e del blocco di numerose attività economiche. 
Nella sola città di Pescara,sono ben 4341 i nuclei familiari percettori di Reddito di Cittadinanza.
Come molti sanno il Reddito di inclusione è stato sostituito dal 1 marzo 2019 dal Reddito di Cittadinanza. "Contiamo che questa misura funga da moltiplicatore positivo degli effetti eventualmente prodotti dalle precedenti formule per la lotta alla povertà".
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se non vuoi acconsentire all'uso dei Cookies puoi uscire dal sito oppure disattivarli direttamente dal tuo browser, ma non avrai garanzia d'accesso a tutti i contenuti del sito. Per ulteriori informazioni, clicca sulla nostra pagina privacy policy.